Automotive - FIAMMARC Srl
Sosteniamo l'Industria dell'Automotive proponendo continuamente soluzioni capaci di soddisfare le esigenze ed i bisogni industriali dei nostri clienti che operano nel settore.
Automotive
5833
post-template-default,single,single-post,postid-5833,single-format-standard,stockholm-core-2.1.1,select-theme-ver-7.0,ajax_fade,page_not_loaded,menu-animation-underline,,qode_menu_,wpb-js-composer js-comp-ver-6.5.0,vc_responsive

Automotive

Sosteniamo l’Industria dell’Automotive proponendo continuamente soluzioni capaci di soddisfare le esigenze ed i bisogni industriali dei nostri clienti che operano nel settore.

 

A chi opera nel settore dell’industria automobilistica FIAMMARC fornisce i gas sotto descritti anche con servizio a domicilio, in Bombole piccole, medie, grandi e Pacchi Bombole, accompagnando il servizio da leghe, materiali, attrezzatura, accessori e prodotti correlati che possano facilitare l’attività dell’operatore.

Automotive

I GAS DEL SETTORE AUTOMOBILISTICO

DESCRIZIONE

L’ACETILENE è un gas incolore ed estremamente infiammabile a temperatura e pressione standard ed ha una temperatura di autoaccensione di circa 305 °C.

 

E’ usato principalmente per la saldatura, la brasatura e il taglio dei metalli (ossiacetilene), dato che la sua combustione con l’ossigeno produce una fiamma la cui temperatura arriva a circa 3300 °C.

 

L’acetilene è anche usato nell’industria per la lavorazione dell’acciaio.

APPLICAZIONI per l’AUTOMOTIVE

🔹  Ossitaglio;

🔹  Brasatura;

🔹  Saldatura;

🔹  Taglio dei metalli.

DESCRIZIONE

L’AMMONIACA pura si utilizza in diverse applicazioni di laboratorio, come agente alcalinogas refrigerante o solvente.

 

E’ inoltre utilizzato per sintesi chimiche.

 

L’ammoniaca è spesso richiesta in diverse concentrazioni in miscela con azoto per l’analisi delle emissioni da veicoli a motore e per il monitoraggio della qualità dell’aria o delle emissioni in continuo da camini industriali (CEMS).

 

APPLICAZIONI per l’AUTOMOTIVE

🔹  Nitrurazione;

🔹  Analisi delle emissioni dai veicoli.

DESCRIZIONE

L’ANIDRIDE CARBONICA (nota anche come Diossido di Carbonio), a temperatura e pressione ambiente, è un gas incolore e inodore.

 

La sua formula chimica è CO2.

 

Ha molte applicazioni in settori come l’agroalimentare per il raffreddamento, la surgelazione ed il Trasporto Refrigerato, in quello riservato alle bevande essendo impiegato, ad esempio, nelle bibite analcoliche e nella birra, per renderle frizzanti o gasate.

 

La CO2 trova utilizzo anche nel trattamento delle acque, nella lavorazione dei metalli e nell’industria della carta.

Allo stato solido è comunemente chiamato “ghiaccio secco“, e ha numerose applicazioni anche in questa forma per esempio utilizzandolo nella pulitura delle superfici con il metodo.

APPLICAZIONI per l’AUTOMOTIVE

🔹  Saldatura GMAW;

🔹  Lavaggio motori;

🔹  Surgelazione e trasporto;

🔹  Lavorazione Metalli.

DESCRIZIONE

L’ARGON è un gas nobile che costituisce circa lo 0,93% dell’atmosfera terrestre ed è un gas inodore e incolore impiegato in diversi settori industriali.

 

Proprio per la sua versatilità viene utilizzato in ambito aeronauticoaerospazialeautomotivesaldatura e metal fabrication.

 

Come gas inerte è in grado di creare un ambiente senza ossigeno e azoto nei processi di trattamento termico.

 

Viene inoltre utilizzato in combinazione con altri gas per saldare diversi componenti del settore automotive e per effettuare la ricottura.

 

Mentre, nella saldatura, risulta utile per la creazione di un’atmosfera inerte che sia in grado di proteggere e migliorare la stabilità dell’arco e le caratteristiche della saldatura in MIG


APPLICAZIONI per AUTOMOTIVE

🔹  Stampa 3D;

🔹  Saldatura LASER;

🔹  Saldatura GMAW;

🔹  Ricottura a gas.

DESCRIZIONE

L’AZOTO è un gas inerte, non tossico.

 

A condizione di elevata temperatura e pressione l’azoto può reagire con metalli reattivi (quali litio e magnesio) formando nitruri o con alcuni elementi gassosi come l’idrogeno e l’ossigeno.

 

E’ un gas non tossico, leggermente solubile in acqua e nella maggior parte degli altri liquidi, oltre che essere uno scarso conduttore di calore ed elettricità.

 

E’ utilizzato in numerosi settori come, ad esempio, nel settore aeronauticoaerospaziale per trattamenti termici e saldatura, nel settore agroalimentare per il raffreddamento, la refrigerazione e la surgelazione e nei settori chimico per la raffinazionefarmaceutico ed energetico.

 

APPLICAZIONI per l’AUTOMOTIVE

🔹  Trattamento sub zero dei materiali;

🔹  Cementazione;

🔹  Nitrurazione;

🔹  Ricottura;

🔹  Ricottura a Gas;

🔹  Controllo emissioni;

🔹  Calibrazione Motori;

🔹  Brasatura;

🔹  Saldatura LASER;

🔹  Stampa 3D;

🔹  Sinterizzazione;

🔹  CRYOCOOPER.

DESCRIZIONE

L’ELIO è un gas incolore e inodore, non infiammabile e chimicamente inerte.

 

L’elio gioca un ruolo significativo nella produzione di semiconduttoripannelli LCD e cavi in fibra ottica.

 

Le sue proprietà inerti alle temperature dell’arco lo rendono il gas ideale per i materiali di saldatura con una conduttività termica elevate come l’alluminio, l’acciaio inox, il rame e le leghe di magnesio.

 

L’elio viene anche utilizzato nei processi di trattamento termico, come gas di tempra, e nelle atmosfere dei forni.

 

L’elio è fortemente adoperato anche nel settore aeronautico e aerospaziale. Nelle attività di volo spaziali viene impiegato come agente di pressurizzazione dei sistemi che operano con fluidi, oltre che come mezzo di sollevamento per i palloni aerostatici.

 

APPLICAZIONI per l’AUTOMOTIVE

🔹  Ricottura a gas;

🔹  Saldatura LASER.

DESCRIZIONE

Quando si parla dei Gas Refrigerantialtrimenti conosciuti come Gas Frigorigeni o Freon, ci si riferisce ad alcuni fluidi operativi di un ciclo frigorifero.

 

Essi hanno il compito di spostare calore secondo la sua trasmissione da una sorgente calda ad una sorgente fredda e tale trasferimento può avvenire mediante uno scambio di calore latente (evaporazione, condensazione) e/o mediante scambio di calore sensibile (riscaldamento, raffreddamento).

 

I settori di utilizzo dei Gas Refrigeranti sono molteplici e spaziano dall’industria alimentare per la conservazione dei cibi, alla medicina e alla biologia, all’astronomia per il raffreddamento dei sensori dei telescopi, fino alla climatizzazione di ambienti e dei veicoli.

 

APPLICAZIONI per l’AUTOMOTIVE

🔹  Condizionamento auto;

🔹  Trasporto refrigerato (in particolare del settore alimentare).

DESCRIZIONE

L’IDROGENO è l’elemento più abbondante in tutto l’universo, è un gas inodore e incolore e viene utilizzato in tantissimi ambiti: molto infiammabile a temperatura e pressione standard ed ha una temperatura di autoaccensione di circa 560 °C.

 

Trova impiego nell’aerospaziale come combustibile per propulsori a razzo, fornisce energia a computer e sistemi di supporto alla vita nello spazio.

 

Nella produzione di metalli viene utilizzato per la sinterizzazione e la ricottura.

 

Costituisce inoltre un eccezionale gas di tempra oltre che essere utilizzato per migliorare la saldatura al plasma e le operazioni di taglio.

 

Solitamente viene miscelato all’Argon per saldare l’acciaio inossidabile e può essere utilizzato come propellente per ogni tipo di veicolo, inoltre l’idrogeno è essenziale nel settore della raffinazione per trasformare il petrolio greggio in carburanti raffinati.

 

APPLICAZIONI per l’AUTOMOTIVE

🔹  Ricottura;

🔹  Sinterizzazione;

🔹  Saldatura al plasma;

🔹  Saldatura al taglio;

🔹  Raffinazione.

DESCRIZIONE

L’OSSIGENO è un gas incolore e inodore , costituisce circa il 21% dell’atmosfera terrestre, è indispensabile per la vita e rende possibile la combustione.

 

L’ossigeno reagisce con tutti gli elementi, tranne i gas nobili, per formare composti detti ossidi. La capacità di reazione, ovvero il livello di ossidazione, varia a seconda degli elementi.

 

Nell’industria è utilizzato in molti settori. In ambito agroalimentare si usa per esempio per il confezionamento e l’ossigenazione.

 

Nella produzione di metalli è usato come gas di protezione, per sostituire o arricchire l’aria e per supportare le operazioni di taglio.

 

Trova molte applicazioni anche nell’industria chimicapetrolifera e nella fabbricazione del vetro.

 

Molto importante il suo utilizzo in campo ambientale per il trattamento delle acque di processo e per la depurazione delle acque reflue.

 

APPLICAZIONI per l’AUTOMOTIVE

🔹  Ossitaglio;

🔹  Brasatura;

🔹  Saldatura;

🔹  Taglio LASER.

DESCRIZIONE

Il PROPANO è utilizzato in diverse applicazioni: sintesi chimiche, come gas di combustione per processi a fiamma (AAS) o gas refrigerante.

 

Tipicamente miscele di propano in aria sono utilizzate nel settore Automotive.

 

Mentre miscele multicomponente di propano e altri idrocarburi sono utilizzate nel settore Oil&Gas.

 

In base alla vostra applicazione analitica siamo in grado di offrirvi miscele di propano accreditate ISO/IEC 17025.

 

APPLICAZIONI per l’AUTOMOTIVE

🔹  Brasatura;

🔹  Saldatura a fiamma;

🔹  OIL&GAS.

Scrivici su Whatsapp
Chiamaci con il telefono

Oppure compila qui LA TUA RICHIESTA 📩

    Icona     icona     icona

    DOVE LO TROVI

    • Reggio Emilia
    • Novellara (RE)
    • Consegnamo con nostri automezzi a Reggio Emilia, Parma e Modena, mentre per altre località possiamo fornire a mezzo Corrieri.

    LINK UTILI

    PRODOTTI CORRELATI
    Materiali Consumabili
    Materiali Consumabili
    Materiali per la Sicurezza
    Sicurezza

    LE APPLICAZIONI NEI SETTORI DELL’AUTOMOTIVE

    🔻 Trattamento dei Materiali

    TRATTAMENTO SUB ZERO

    Il trattamento avviene per pezzi in acciaio al carbonio temperate all’interno di celle nelle quali in raffreddamento avviene tramite iniezione di Azoto.

    Questo processo permette di aumentare la resistenza all’usura degli utensili.

    CEMENTAZIONE

    La cementazione è il più importante processo di indurimento delle superfici. Il carbonio viene portato sulla superficie dei componenti in acciaio e diffuso per aumentare la resistenza alla trazione e alla durezza. La cementazione atmosferica viene usata per molte parti, dai compressori alle valvole, alle scatole del cambio.

    La Cementazione avviene tramite Azoto.

    NITRURAZIONE

    La nitrurazione permette di creare un elevata durezza superficiale e resistenza all’usura riducendo le deformazioni. I materiali che comunemente sono soggetti a processi di nitrurazione sono utensili, alberi, ruote dentate, matrici, stampi etc.

    La nitrurazione si effettua tramite Azoto o Ammoniaca.

    RICOTTURA A GAS

    I trattamenti come la ricottura si eseguono su metalli ferrosi (acciai inossidabili e al carbonio) e non ferrosi (alluminio, rame e le sue leghe) allo scopo di ridurre le tensioni interne nei materiali, dovute a precedenti lavorazioni e di renderli adatti alle lavorazioni successive

    Sviluppata principalmente per materiali ad alte prestazioni, la ricottura a gas può essere effettuata con Azoto, Argon o Elio.

    RICOTTURA

    Acciai inox, acciai al carbonio e materiali non ferrosi vengono ricotti per attivare il rilassamento degli stress interni ed ottenere un prodotto più soffice.

    Per la ricottura è necessario l’utilizzo di Azoto e Idrogeno miscelati.

     

    LAVAGGIO

    Attraverso la tecnica della sabbiatura criogenica e l’immersione dei motori nel ghiaccio secco in pellet, le parti metalliche del mezzo si ripuliscono da vernici, sporco o grasso in modo efficace, asciutto, non abrasivo ed ecologico

    🔻 Servizi

    CONTROLLO DELLE EMISSIONI E CALIBRAZIONE PER I MOTORI

    Air Liquide ha realizzato la gamma gas puri AlphagazTM AlphagazTM Auto IV per rispondere alla normativa Euro IV riguardante le emissioni dei veicoli a motore.

    La gamma AlphagazTM copre tutte le esigenze dei clienti relative ai gas puri o alle miscele utilizzate per far funzionare le apparecchiature analitiche: gas di trasporto, gas di strumentazione e gas di zero.

     

    CONDIZIONAMENTO AUTO

    Il mercato dell’auto risponde alla normativa 2006/40/CE detta MAC ( Mobile Air Conditioning) per i Gas Refrigeranti, la quale impone a tutte le auto immatricolate in UE dopo il 01.01.2017 l’utilizzo di gas con GWP < 150.

    Per i cicli di condizionamento dell’auto disponiamo di Gas Refrigeranti quali R134 (GWP 1430), R1234yf (GWP 4) e R744 (GWP 1).

    Per la ricerca delle perdite nel Condizionamento Auto proponiamo la miscela FORMINGAS, 95% Azoto e 5% Idrogeno.

    🔻 Fabbricazione & Assemblaggio

    RICOTTURA

    Acciai inox, acciai al carbonio e materiali non ferrosi vengono ricotti per attivare il rilassamento degli stress interni ed ottenere un prodotto più soffice.

    Proponiamo la miscela 95% azoto e 5% idrogeno FORMINGAS.

    RICOTTURA A GAS

    I trattamenti come la ricottura si eseguono su metalli ferrosi (acciai inossidabili e al carbonio) e non ferrosi (alluminio, rame e le sue leghe) allo scopo di ridurre le tensioni interne nei materiali, dovute a precedenti lavorazioni e di renderli adatti alle lavorazioni successive.

    Sviluppata principalmente per materiali ad alte prestazioni, la ricottura a gas può essere effettuata con Azoto, Elio e Argon.

    STAMPA 3D (FABBRICAZIONE ADDITIVA)

    Il processo di fabbricazione additiva (stampa 3D) con metalli consente di costruire opere finite in tempo reale.

    Per la Stampa 3D si utilizzano Argon e Azoto, FIAMMARC vi propone le gamme Brandizzate di Air Liquide ARCALTM E LASALTM.

    BRASATURA e SALDATURA
    • Le leghe di alluminio vengono usate per scambiatori di calore nel condizionamento dell’aria, raffreddamento dei motori, ecc… Il metodo di giunzione più sviluppato è la brasatura continua dell’alluminio con flussante usando un’atmosfera controllata a pressione atmosferica.

    I Gas per la Brasatura sono Ossigeno, Acetilene e Propano, inoltre per ogni tipo di lavorazione FIAMMARC dispone di leghe, materiali, prodotti e accessori.

    • La  saldatura GMAW (Gas Metal Arc Welding) che corrisponde alla vecchia denominazione MIG/MAG sono procedimenti a filo sotto la protezione di gas o miscele inerti.

    I Gas Utilizzati nella Saldatura GMAW sono Argon, Anidride Carbonica CO2.

    • Il processo di saldatura LASER sfrutta l’alta densità di energia creata dal fascio LASER per portare rapidamente a fusione due lembi di materiale e saldarli creando un cordone (giunto di saldatura) ridotto e pulito , di qualità più elevata rispetto a quello ottenibile con una saldatura tradizionale. Il taglio LASER e’ un processo termico in cui una sorgente di calore (fascio laser) fonde un materiale e un getto di gas (gas di assistenza) lo elimina rapidamente.

    I gas di assistenza normalmente utilizzati nei sistemi LASER ad alta potenza sono:  Argon, Elio, Ossigeno e Azoto.

    Per la Saldatura FIAMMARC vi propone le gamme Brandizzate di Air Liquide ARCALTM E LASALTM.

    CEMENTAZIONE

    La cementazione è il più importante processo di indurimento delle superfici: il carbonio viene portato sulla superficie dei componenti in acciaio e diffuso per aumentare la resistenza alla trazione e alla durezza. La cementazione atmosferica viene usata per molte parti, dai compressori alle valvole, alle scatole del cambio.

    Per la Cementazione si utilizzano Azoto e Metanolo.

    SINTERIZZAZIONE

    La sinterizzazione è la produzione di parti metalliche o ceramiche con la forma finale desiderata ottenuta direttamente da polveri metalliche o ceramiche senza fondere il materiale. Molte piccole parti per l’industria dell’auto sono prodotte con il processo di sinterizzazione.

    Durante la sinterizzazione vi proponiamo bombole di piccole, medie e grandi dimensioni e pacchi bombole di Azoto.

    🔻 Recycling

    OSSITAGLIO

    Il processo di ossitaglio permette il taglio dei metalli per effetto dell’avvio di una reazione di combustione del ferro grazie ad un flusso di ossigeno puro, attraverso la realizzazione di uno strato fuso di ossido di ferro, bassofondente, che si propaga lungo tutto lo spessore del pezzo fino allo “sfondamento”, sul lato opposto, attraverso il quale viene evacuata la massa fusa di ossidi.

    La scelta del gas combustibile influenza notevolmente i tempi necessari per raggiungere l’innesco del taglio e la forma della superficie superiore del taglio, in questa direzione noi porponiamo l’Acetilene come combustibile insieme all’Ossigeno.

    CRYOCOOPER

    Cryocooper è un’ apparecchiatura che permette di sviluppare il reciclaggio di cavi elettrici. L’immersione dei cavi elettrici in una vasca di azoto liquido permette di indebolire lo strato di plastica attorno ai cavi elettrici facilmente removibile attraverso un ulteriore processo meccanico di macinazione.

    Questo processo permette di recuperare i cavi di rame e utilizza l’Azoto Liquido.

    logo icone fiammarc bombole
    icona
    Simbolo
    logo blu Fiammarc

    Utilizziamo cookie interni ed esterni per garantirti la migliore esperienza sul nostro sito web e per scopi statistici; accettando autorizzi la nostra politica sui cookies. Maggiori Informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi